Il calore del legno e la potenza del metallo?

NEW INDUSTRIAL

Con la mancanza di alloggi a prezzi accessibili nelle grandi città, artisti e bohemien hanno trovato un modo per trasformare gli spazi industriali abbandonati in appartamenti. Si pensa che questa tendenza sia iniziata a Lower Manhattan, verso la fine degli anni ’60, quando  affittarono gli spazi come studi e li trasformarono nelle loro case.

Poiché stavano lavorando da zero in quello che era un grande scheletro di un edificio, i metodi usuali di creazione  degli spazi di vita non si applicavano. Hanno usato questa tela bianca per tagliare le grandi aree in loft – grandi appartamenti aperti con poche (se esistenti) pareti interne, soffitti alti e, spesso, finestre dal pavimento al soffitto. Conservavano le ossa industriali degli edifici incorporandone le caratteristiche funzionali: tubature esposte, tubi di ventilazione, travi di sostegno e pali e pavimenti in legno o cemento.

Le pareti interne erano, più o meno, opzionali lasciando un grande spazio aperto senza strutture definitive. La risposta è stata quella di definire lo spazio con gli oggetti: armadi da cucina, letto e scaffalature erano la camera da letto, e divani e sedie l’area di intrattenimento.

Il posizionamento strategico di tappeti e altri pavimenti ha aiutato a indicare le diverse aree della casa.

Pareti in mattoni a vista, travi nel soffitto e pavimenti in cemento o legno sono stati mantenuti come promemoria dello scopo originale dell’edificio. Metallo e legno sono i due materiali che vengono lasciati e questi sono diventati parte integrante dell’industrial style. Nessun altro stile è identificato così fortemente con elementi metallici. Il legno aggiunge calore e consistenza, mentre il metallo è elegante e moderno.

In linea con la semplice estetica dello stile industriale, la tavolozza dei colori tende verso neutri caldi. I colori caldi attenuano il limite industriale per rendere lo spazio più invitante, mentre i toni neutri non distraggono l’occhio dagli elementi esposti.

Al giorno d’oggi, lo stile industriale è popolare in molti altri luoghi di vita rispetto ai soli magazzini trasformati in loft ed elementi industriali vengono sapientemente mixati con arredi di altro stile.